I giovani che non abbiamo

“I dati contenuti nella relazione sul 2018 dell’Organismo di vigilanza dei consulenti finanziari rivelano che l’età media dei professionisti iscritti all’albo è di 51 anni. Il 56,6% supera i 50 e il 5,9% ha oltre 65 anni.” Nell’analisi del Dott. Gianluca Scelzo, Partner e Consigliere d’amministrazione, emerge che la situazione in Copernico SIM è in controtendenza, anche grazie all’impegno della Società nel selezionare e formare giovani talenti da avviare alla professione. L’età media della rete, infatti, è di 47 anni, il 40% dei consulenti è under 40 e il 5% è under 30, gli over 60 sono meno del 15%.

Fonte: Fondi&Sicav, Febbraio 2020

Leggi l’articolo